BarZAndManuWedding
6 Commenti

Tra un mese mi sposo

[***ALERT*** Post altamente zuccherino, astenersi diabetici]

Tra un mese mi sposo. Non potevo chiedere a questo nuovo anno un regalo più bello.

Non è un arrivo, è un viaggio. Un viaggio iniziato tempo fa. Un viaggio di quelli in cui ti butti lo zaino in spalla e parti senza sapere dove arriverai, in cui ti godi il paesaggio, ogni tanto smadonni per aver perso le coincidenze, per i ritardi e per gli inconvenienti. Un viaggio in cui la compagnia è quella giusta, l’unica che vorresti.

Ci sono stati momenti pesanti, momenti pensanti, incomprensioni, scazzi e lacrime, ma la pazienza e la voglia di capirsi e di farsi capire hanno legato armoniosamente pezzi che sembravano incompatibili.

Amore, mi hai insegnato che la distanza fa male, che la pelle ha bisogno di pelle, che l’amore ha bisogno di tempo e che nessun ostacolo è insormontabile se c’è la volontà.

Abbiamo costruito progetti laddove la vita si divertiva a mandarli a gambe all’aria e ricominciato mille volte. Costruiamo nidi che il vento fracassa, ma noi ce ne freghiamo e li fabbrichiamo di nuovo.

Non mi spaventa il futuro, se è l’insieme dei momenti con te.

Ti amo, Manu.

E non vedo l’ora che arrivi quel giorno.

 

 

6 Commenti

  1. Federica dice

    Penso che il mondo abbiamo bisogno di più coppie come voi! Auguri per tutto!

  2. Tamy dice

    Mi rivedo tantissimo nelle tue parole! Mi sono sposata ad aprile ed è stato semplicemente il giorno più bello della mia vita! Vorrei poterlo rivivere in una sorta di loop temporale ma per ora devo accontentarmi di foto e i video.
    Auguri di tutto cuore, le cose sudate hanno un valore aggiunto.

Rispondi