BarZAndManuWedding
19 Commenti

Manca poco al matrimonio! (Prontuario ansiolitico)

Mancano meno di due mesi al Lieto Evento e non passa giorno che qualcun* me lo ricordi. Ed è subito ansia.

In realtà il grosso è fatto: abbiamo invitato le persone (gruppo ristretto, purtroppo, per esigenze finanziarie), scelto e confermato il posto dove andremo a mangiare, comprati i vestiti per noi e per i ragazzi e persino le scarpe, selezionati la torta e i bouquet, individuati i testimoni, acquistate le fedi. E allora, perché? Perché i giorni passano e la trepidazione mi consuma?

Hai presente quella terribile sensazione di quando parti per un viaggio e per le prime tre ore stai male perché sei convinto di esserti dimenticato il forno con l’arrosto dentro che ha innescato un corto circuito e fatto esplodere la lavatrice che ha sterminato il vicinato? Ecco, quella.

Sono consapevole che una parte di questa mappazza che mi stringe lo stomaco è ontologica, che un’altra è dovuta ai miei trascorsi, segnati da conclusioni abbastanza tragiche delle mie relazioni precedenti. E poi, diciamolo, pure per chi come me ama il Natale, il periodo non è dei migliori. Bilanci e bilance sono in agguato per abbassare la tanto agognata autostima.

Ma in presenza di un problema si cerca una strategia, giusto? Così ho trovato il modo di sfuggire all’ansia – almeno a quella indotta 😀

  • A che punto siete coi preparativi? Tutto pronto, compreso l’assistente personale che mi terrà la testa sulla tazza perché sarò così ubriaca che… (continuare con una descrizione trucida della tipica ubriacatura molesta, in assenza di materiale si può attingere alla cinematografia splatter).
  • Ah, ma ti sposi? Non ti è bastata una volta? No, non mi è bastata perché sto cercando di emulare Liz Taylor e poi ho una passione smodata per i viaggi in cui buttare tutti i mie risparmi e quelli dei miei figli e ipotecarmi la casa.
  • Dai, non avere ansia, l’hai già fatto una volta! Eh certo, perché io sono una Sposa Seriale e ripropongo il solito format (vedi Liz Taylor alla voce precedente).
  • Chi di voi si veste da sposa? Manu ed io non riuscivamo a decidere, così abbiamo tirato a sorte, ma la monetina è finita della tasca del ragazzo che fa le consegne della pizza a domicilio che proprio in quel momento passava di lì, così abbiamo fatto la conta ed è saltato fuori che ci si vestirà Figlio. Tanto per confondere i partecipanti e introdurre una nota più queer.
  • I ragazzi come l’hanno presa? Non lo so, non li vedo dal giorno in cui sono evasi dal carcere minorile in cui li avevano rinchiusi dopo averli beccati a spacciare crack all’asilo dopo che io avevo detto loro di essere lesbica.
  • Ma che farete pure il viaggio di nozze? No, no. Alla fine di una dimessa celebrazione civile ci chiuderemo in casa a piangere e digiunare.
  • Che brutto sposarsi in inverno, perché non cambiate data? Perché tu non sposti la data del tuo compleanno in un giorno che fa comodo e piace pure a me?

E per fortuna, per adesso, nessuno ha ancora osato insinuare che io debba mettermi a dieta.

19 Commenti

  1. E un “Ma era proprio necessario?” da parte di quelli che pensano alla serenità dei bambini che non dovrebbero vedere certe_cose no? 😛

  2. Ieri era il primo anniversario di nozze di mie carissime amiche che stanno insieme da decenni. Auguro anche a voi la stessa longevità di coppia! 🙂

  3. Spiry dice

    Ci credo che nessuno ha tirato di mezzo la dieta: già normalmente tirare fuori l’argomento con una donna corrisponde a flirtare con la morte… Se lo fai con una donna nel mezzo dei preparativi del suo matrimonio hai probabilmente meno possibilità di sopravvivere che buttandoti da un aereo senza paracadute 😂

  4. Tranquilla, andrà tutto benissimo e vi divertirete un sacco! Però vogliamo un intero servizio fotografico in condivisione 😀

  5. Federica dice

    Un giorno di settembre di 7 anni fa mio marito ed io comunichiamo ai piemontesissimi suoi che abbiamo deciso di sposarci(😱)l’11 dicembre(😱😱) ad Assisi(😱😱😱). Commento di mia suocera:” Ma siete scemi?? Non verrà nessuno)…devo ancora capire quale, tra le tre affermazioni, l’ ha scandalizzata maggiormente😂😂

  6. ericagazzoldi dice

    Felicitazioni! 😀 Mi raccomando: goditi la festa e non pensare ad altro. ^_^

  7. La risposta alla domanda sul viaggio di nozze mi ha fatto morire! Quanto alla dieta, no worry tutte le future spose dimagriscono le sarte lo testimoniano – dev’essere l’adrenalina…

  8. laperfezionestanca dice

    Ah. Oh. Ah. Confesso che in effetti stavo pensando la due. Forse perché nemmeno il demonio insieme a un’invasione di cavallette, il terremoto, l’inondazione e l’apocalissi potrebbero convincermi a riprovarci. Fidanzarsi si, ma ognuno rigorosamente a casa sua. Però non faccio testo, eh. Tanta felicità

Rispondi