Nuda veritas
11 Commenti

Si riparte, siete pronti?

Io no. Ammiro chi è nato pronto, io sono sempre quella che si tappa il naso e si butta perché deve. Sono nata di sette mesi con un parto precipitoso, non potevo che continuare così, pare.

L’addio alle ferie è stato più brusco del previsto e più struggente dell’Addio ai monti.  Lo smontaggio degli addobbi ha richiesto la task force della Comune al gran completo, roba che gli elfi di Babbo Natale sono scappati toccandosi le pudenda per scaramanzia, data la veemenza e la rapidità con cui ce ne siamo sbarazzati. Le statuette del presepe neo realistico, che hanno visto schierati anche un t-rex e un paio di puffi a far compagnia al bambinello, sono stati amorevolmente riposti insieme alle palle fucsia e ai dinosauri glitterati dell’albero.

La casa è pulita, sgombra dai residui delle feste che si sono però depositati su fianchi, glutei e anche sul cuore. C’è silenzio. Manu è ripartita e i ragazzi si sono già infilati sotto le coperte. Solo il ticchettio della tastiera e la tisana detox che mi guarda beffarda a lato del pc a farmi compagnia.

Mi aspetta un anno denso e una settimana impegnativa, la voglia di ripartire, però, è rimasta in qualche angolo caldo del piumone ad aspettare che la svegli. Durante queste vacanze mi sono concessa l’ozio più sfrenato, sono riuscita a non fare niente per la prima volta nella mia vita e ne sono profondamente orgogliosa.

Ora la sfida sarà mettersi di nuovo in moto, senza perdere la calma acquisita e senza farmi risucchiare dall’ansia.

Voi come state? Avete già ripreso il lavoro? Come sono state queste vacanze?

 

 

11 Commenti

  1. Direi di no….no pronta…
    Quest’anno per la prima volta entrambi a casa per due settimane.. faticoso svegliarsi e far colazione da soli ora, sigh!
    Pare quest’anno la ripresa più faticosa per tutti!!

  2. io avevo tentato di riprendere il 4 gennaio, ma il 5 ero già a casa con una bella botta di influenza.
    Oggi però si ricomincia e la voglia è sotto zero, esattamente come la temperatura esterna.

  3. Non sono affatto pronta, tanto che ho solo vicino a me la tisana, ma sono ancora circondata da albero e ammenicoli vari natalizi che mi guardano beffardi, sfidando la mia indolenza!!!

  4. Noi tre giorni fa’ ci siamo sposate (unione civile), ora siamo ufficialmente moglie e moglie! 🙂 E ci siamo spostate da Istanbul in Italia, tentiamo la sorte in Sicilia 😀

Rispondi