“Ma le lesbiche come fanno?” Le domande del mio meccanico curioso

Ho sempre avuto macchine inguardabili e inguidabili, tipo quelle dei Flintstones. Per dire, la mia prima macchina fu una Regata costruita poco dopo l’invenzione del motore a scoppio, poi una Peugeot 205 che perdeva la marmitta ad ogni buca e ora una Polo del ’98 sopravvissuta a un’alluvione.

Il mio meccanico è da sempre la persona che vedo più spesso, nella rubrica è tra i contatti preferiti e se non mi sente per più di una settimana mi scrive per sapere se per caso non sono morta in un incidente dovuto a un’avaria del motore.

Si chiama Gabriele. Non è esattamente quello che potremmo definire un uomo brillante e arguto. Ma che io fossi lesbica, l’aveva capito prima di me. All’epoca della mia prima storia con una donna era molto curioso, provava a fare battute allusive che io schivavo con la stessa prontezza che avrei usato per scansare una buccia di banana o una cacca di cane.

Ma non si è mai arreso e dopo il mio coming out ha iniziato a chiedere, dosando curiosità e imbarazzo. Ieri abbiamo avuto un lungo colloquio, mentre lui mi accompagnava a casa, dopo aver lasciato di nuovo la macchina a riparare.

  • Quindi, Verò…ma com’è che hai deciso che gli uomini non ti garbavano più e ti garbavano le donne?

  • Ma non è che “ho deciso”, sai? Tu quando hai deciso che gli uomini non ti piacevano?

  • Ma a me gl’omini non mi sono mai garbati. Perché non l’hai capito prima che ti garbavano le donne?

  • Per tanti motivi: condizionamenti culturali, omofobia interiorizzata

  • Che?

  • Nel senso che nasci e vieni cresciuto pensando che l’unico rapporto possibile sia quello uomo – donna. C’è chi capisce prima di essere omosessuale e chi lo capisce dopo. E c’è chi invece s’innamora sia di uomini che di donne

  • Ah. Vabbè. [Silenzio] Però…scusa se ti chiedo…ma non è che tra donne…manca qualcosa?

  • Ehm…no. Questa è un’idea sbagliata che spesso avete voi maschietti perché a forza di guardare pornazzi in cui tra due donne ci deve essere sempre un uomo, poi vi mettete in testa strane idee

  • Dici? È che io proprio non capisco come fate…

  • Usa l’immaginazione…e poi la domanda giusta non è “come fate” ma “come fate a smettere”. Anche perché noi femminucce non abbiamo nemmeno bisogno dei tempi supplementari di recupero

  • Ohhhh…Non ci avevo mai pensato.

[Silenzio lunghissimo]

  • Allora nella prossima vita voglio rinascere donna. E lesbica.

Aiutatemi. Io non ce la posso fare.

lesbiche domande

24 commenti » Lascia un commento

  1. Un classico dell’uomo… “vorrei nascere donna per passare il tempo a toccarmi le tette”!!! 😀

  2. Riesci a strapparmi un sorriso anche in giornate di ” beeep” come oggi. 🙂

  3. I tempi tecnici ce li avranno avuti le brutte persone che hai incontrato, per fermarmi mi devi abbattere! 🙂
    Consigliagli la visione della vita di Adele, lì intuisci che non manca niente…..
    Certi argomenti di prima mattina mettono un certo non so che……

  4. Io, quando feci coming out con la mia più cara amica, tempo dieci minuti e mi chiese: “ma tra due donne come lo fate?” Io in tranquillità, senza pensare di scandalizzare le dissi: ” si va di lingua e di mano!”. Lei mi guardò come lo stesso sguardo dello gnomo del post, e tempo 10 secondi…. Ci siamo fatte una sonora risata!

  5. MI pare tu te la sia cavata bene! In effetti regalagli il dvd della Vita di Adele così lo sfianchi a dovere!
    Sia chiaro, se qualcuno mi fa una domanda del genere mi rivendo tutto! 😀 😀

  6. Mi alzo, riattivo il cell col mondo, primo avviso della giornata un messaggio da gmail, Leggo ma con attività neuronale ancora parziale e concludo: “…però! ” .

    Situazione gestita alla grande! Ed è simpatico il tuo meccanico, curioso Sì ma almeno sincero.
    Mi son permessa di prendere appunti (visto i diritti d’autore).
    A volte certe domande se nn previste, ti spiazzano giusto quel pochino.
    Grazie 😉

  7. Ma Veronica, cosa fai, propagandi l’ideologia gender tra i rappresentanti della categoria principe del maschiovero italico 😀 ?!?! Oh signoramia dove andremo a finire… 😉

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: