Nuda veritas
14 Commenti

Dei matrimoni [omosessuali] – dialoghi socratici con mia madre

– Mamma perché t’irrigidisci così quando si parla di matrimoni omosessuali?-

– Perché il matrimonio è solo quello tra uomo e donna –

– Ah. E secondo te è giusto che, se la mia compagna viene ricoverata in ospedale, io non possa nemmeno entrare o decidere in merito alla sua salute? –

– No, è una schifezza –

– Ah. E se la mia compagna muore è giusto che i suoi beni vadano ai fratelli e non a me o viceversa? –

– No, è assurdo –

– Ah, e che ogni volta che lei deve prendere i miei figli a scuola le serva la mia autorizzazione, ti pare normale? –

– Certo che no. Però la famiglia è quella tradizionale –

– Ah. E quante volte hai sentito che un marito ha ucciso la moglie? O ha massacrato i figli? –

–  Troppe –

– Quindi non è che la famiglia tradizionale sia sempre la panacea di tutti i mali. Pensa poi a quante coppie infelici ci sono. Che magari si tradiscono e vanno avanti per inerzia –

– Si, lo so. Però la parola “matrimonio” mi infastidisce –

– Quindi se lo chiamassero supercalifragilistichespiralidoso ma avesse lo stesso effetto giuridico andrebbe bene? –

– Esatto –

Illustrazione by Marianna Marigo

Insomma, per quanto mi riguarda, chiamatelo come vi pare. Ma datemi gli stessi diritti. Il diritto di amare e di essere amata. E di tutelare chi amo. [sul nome proposto da mia mamma, possiamo accordarci per un’alternativa, no?!]

14 Commenti

  1. A me non piace l’attuale matrimonio ovvero legge che sancisce l’unione tra due persone ( eterosessuali).
    Rifarei tutto a livello giuridico e lo chiamerei sempre matrimonio per sfregio a chi crede di poter utilizzare un significato ed una conseguente parola solo perchè lei ha una vagina tra le gambe e lui un pene.

  2. Eh no, matrimonio dev’essere. Un’altra cosa con effetti identici (o simili nella sostanza) avrebbe un enorme difetto: continuare a separare, a ghettizzare, continuare a essere un contentino. E’ una questione di principio. Non va bene nemmeno parlare di matrimonio etero e matrimonio gay. Il matrimonio è uno ed è per tutti. Marriage equality, come la chiamano gli anglofoni.

Rispondi